CORSO DI ERBORISTERIA ESPERIENZIALE

9 sessioni per imparare a conoscere le erbe officinali attraverso la vista, il gusto, l’olfatto e la percezione del loro effetto sul nostro corpo sottile. 

Per ascoltare i ritmi della natura e imparare a vivere in armonia con essi. 

Per imparare ad ascoltarci e interpretare la relazione tra gli elementi e i nostri stati emotivi e mentali

 

Per Iscriversi contattare Sara tramite la pagina contact o chiama 334 772 4187

 

Ogni terzo Venerdì del mese 

da Venerdì 16 Settembre 2017

dalle 19.00 alle 21.30

OPPURE

Ogni terzo Sabato del mese

da Sabato 17 Ottobre 

dalle 10.00 alle 12.30

Presso Cialla, Prepotto

Gli orari possono essere soggetti a cambiamento. Le date estive includeranno camminate all’aperto e di conseguenza gli orari e giorni possono variare e le sessioni essere più lunghe

  Dopo la partecipazione al primo incontro puoi decidere se proseguire o meno. 

 

Il numero massimo di partecipanti è 6

Per ulteriori informazioni e per prenotare contatta Sara

 

Attraverso l’ascolto del corpo, dei sistemi sensoriali e dell’energia sottile, impareremo ad ascoltare l’effetto che le piante hanno su di noi, sia per poter approfondire la nostra relazione con il mondo delle piante e della natura, sia per imparare a scegliere in modo consapevole e responsabile le erbe che ci possono accompagnare nel nostro percorso di mantenimento e ottimizzazione della nostra salute.

I contenuti del corso

  1. Introduzione all’energetica dell’uomo/donna: come gli elementi terra, acqua, aria e fuoco si manifestano nel corpo e nei nostri stati emotivi e mentali.
  2. Interpretazione dell’aspetto delle piante, del sapore delle forme e del loro habitat per capire la loro energetica con cenni all’astrologia medievale e le filosofie indiane e cinesi.
  3. L’incontro tra pianta e uomo/donna: assaggio delle erbe in forma di infusi e/o tinture e l’ascolto sensoriale per interpretare il loro effetto su di noi.
  4. Monografia delle erbe: conoscere le proprietà delle piante più facilmente reperibili e coltivabili.
  5. I principi attivi e come estrarli: infusi, decotti, sciroppi e tinture.
  6. Applicazioni esterne: creme, unguenti, oleoliti, bagni, compresse e impacchi.
  7. La medicina dei 5 elementi e come integrare l’uso delle piante, cibo e consapevolezza interiore nel quotidiano seguendo i ritmi stagionali.

I contenuti sono distribuiti nell’arco dell’anno in sintonia con le stagioni. Per ogni stagione studieremo il suo elemento e impareremo a individuare se questo è in equilibrio e come ristabilirlo laddove necessario con l’uso di erbe, cibo, riflessioni e piccoli atti e gesti di consapevolezza. 

 

MODULO 1

Settembre: introduzione all’incontro con le piante.

I livelli di interazione con le erbe. 

Introduzione all’energetica dei 4 elementi: acqua, aria, terra e fuoco e loro manifestazioni nella pianta e nell’uomo. 

Il movimento dei 5 elementi secondo la tradizione cinese. 

L’incontro con le erbe: i sapori.

MODULO 2

Ottobre: L’autunno, i polmoni e l’intestino: energie mentale ed emotiva legate a questi organi. Riflessioni e gesti quotidiani per supportare gli organi dell’autunno. 

Il sapore piccante.

Le erbe che tonificano i polmoni: assaggi e osservazioni. Preparazione di uno sciroppo.

MODULO 3

Novembre: L’inverno: i reni e la vescica.

 L’energia dei reni: significato emotivo e mentale. Il movimento dell’energia dei reni e relazione con gli altri organi secondo la tradizione cinese. L’incontro con le erbe: le forme.

Il sapore salato.

MODULO 4

Dicembre: 

I tessuti e loro qualità. 

Il concetto di tonico. 

Il sapore dolce. 

Le surrenali.

MODULO 5

Gennaio: Il sapore aspro.

Il sistema immunitario

MODULO 6

Febbraio: Il fegato e la cistifellea: loro energie emotive e mentali. L’elemento della primavera secondo la tradizione medievale e cinese. 

Il sapore amaro.

MODULO 7

Marzo: la dottrina delle signature. Passeggiata alla scoperta delle erbe della primavera. La medicina medievale umorale. 

MODULO 8

Aprile: l’ABC dei preparati erboristici. 

MODULO 9

Maggio: camminata di riconoscimento delle piante. Prendendo in considerazione tutto ciò che abbiamo imparato, il corso culmina con una valutazione delle possibili proprietà di una pianta incontrata all’aperto secondo il loro colore, aspetto, forma e habitat e le impressioni generali che essa ci trasmette.