LEZIONI DI ALLINEAMENTO SOMATICO 

Sara insegna lezioni di allineamento somatico a cicli di 10 lezioni e ad un massimo di 3 persone per gruppo. 

Per ulteriori informazioni e per organizzare un ciclo contatta Sara tramite la pagina Contact

 

L’Allineamento Somatico si basa sugli esercizi ideati da Thomas Hanna negli anni ’70, periodo in cui il concetto di movimento somatico si stava sviluppando. Gli esercizi sono molto semplici, adatti a persone di tutte le età, e mirano a scogliere tensioni muscolari croniche per recuperare un movimento naturale, aggraziato, consapevole, senza sforzo o dolori.

PERCHÉ CONTRAIAMO CRONICAMENTE I MUSCOLI?

Ci sono vari motivi per cui manteniamo i muscoli in uno stato di tensione cronico. Tra le cause più comuni le risposte emotive, ma anche le abitudini lavorative o sport e attività ricreative che richiedono un movimento prevalentemente unilaterale (suonare il violino, giocare a tennis, ecc). In seguito a un trauma quale un’incidente o un operazione chirurgica il corpo generalmente risponde con una contrazione  a spirale e unilaterale che poi viene inconsciamente mantenuta.

COME FUNZIONANO GLI ESERCIZI DI HANNA SOMATICS?

Nel momento in cui contraiamo un muscolo ripetutamente la percezione sensoriale si affievolisce, creando una scissione tra come pensiamo di tenere il corpo e di come è realmente. Se avete fatto degli sport o delle discipline corporee, avrete familiarità con la sensazione di eseguire il movimento giusto e di venire invece corretti dall’insegnante perché in realtà state facendo qualcosa di diverso. Questo fenomeno venne definito da Thomas Hanna ‘amnesia somatosensoriale‘.

La perdita di percezione sensoriale della tensione muscolare ci impedisce di rilassare il corpo. Thomas Hanna risvegliava la percezione del muscolo facendolo contrarre ulteriormente aumentando così il volume della contrattura. Una volta che percepiamo di nuovo il muscolo, ne riprendiamo il controllo e possiamo rilassarlo. 

Quindi gli esercizi di Hanna Somatics sono ideati in modo da porre determinati muscoli nel loro stato di contrazione per facilitare la consapevolezza della contrattura. La contrazione è seguita dal rilascio passivo del muscolo, tramite la contrattura del gruppo muscolare antagonista – quelli che guidano il movimento opposto. Questo permette un rilassamento passivo e consapevole del muscolo. A questo processo Thomas Hanna ha dato il nome di ‘pandiculation‘. 

COSA SUCCEDE IN UNA LEZIONE DI ALLINEAMENTO SOMATICO

Gli esercizi di Hanna Thomas vengono eseguiti per la maggior parte sul materassino a terra, in posizione stesa. Per trarne massimo beneficio vengono effettuati lentamente, seguendo il ritmo del respiro e con consapevolezza e attenzione al sentire per rieducare la comunicazione sensoriale tra il muscolo e la mente. Le parole chiave sono: consapevolezza, percezione sensoriale e controllo motorio. 

 

 

CHI PUÒ TRARRE BENEFICIO DAGLI ESERCIZI DI THOMAS HANNA?

  1. Chi soffre di dolori generali
  2. Chi ha una postura che causa tensione o dolore alla schiena, spalle o fianchi.
  3. Chi ha subito un trauma o incidente e sente che il corpo non è più lo stesso. 
  4. Chi vuole ottimizzare o migliorare la funzionalità dei muscoli e del movimento nelle attività sportive amatoriali e professionali.
  5. Chi ha la tendenza a tornare nella stessa postura sbilanciata dopo trattamenti fisioterapici o osteopatici. L’esecuzione regolare degli esercizi di Thomas Hanna sono un complemento perfetto per la terapia fisioterapica e osteopatica, laddove l’abitudine non permette il miglioramento della condizione. L’intervento manuale può migliorare la postura, ma si ha spesso la tendenza a tornare alla postura precedente perché più conosciuta e quindi più comoda, anche se non funzionale.